Biscotti di Prato con mandorle Antonio Mattei

Una ricetta equilibrata e ricca di sapore, dove ogni boccone riesce a racchiudere tutte le sfaccettature del gusto che solo un ingrediente lavorato naturalmente può rivelare.

7.90250g

Peso 0.7 kg
Si abbina con:

vino da dessert, liquori

Tipologia:

Regione:

39 disponibili (ordinabile)

Biscotti di Prato alle mandorle Antonio Mattei, Note di degustazione:

I biscotti alle mandorle Mattei di Prato nascono da ingredienti semplici e genuini. Questi deliziosi cantuccini fanno parte della tradizione dolciaria toscana e sono perfetti a fine pasto per accompagnare un bicchiere di Vinsanto.

Antonio Mattei

Antonio Mattei era un pasticcere fiorentino del XIX secolo, famoso per aver creato uno dei biscotti più rinomati d’Italia: il biscotto di Prato, o cantuccio. Nel 1858, Antonio ereditò la pasticceria di famiglia e iniziò a sperimentare nuove ricette, tra cui quella dei cantucci. Questi biscotti, a base di farina, uova, zucchero, mandorle e pinoli, venivano cotti due volte per renderli croccanti e duraturi, ideali per essere conservati durante i lunghi viaggi in mare. Il biscottificio di Antonio Mattei divenne presto famoso a livello regionale e nazionale, tanto che nel 1895 fu scelto per rappresentare la Toscana all’Esposizione Internazionale di Bordeaux. Da allora, il biscotto di Prato è diventato un simbolo della cucina toscana e uno dei dolci più amati in Italia e all’estero.

Ingredienti:

Farina di frumento, zucchero, mandorle 20%, uova di galline allevate a terra, pinoli. Informazioni nutrizionali: 428 kcal, 12 g di grassi di cui saturi 1 g, 66 g di carboidrati di cui zuccheri 36 g, 12 g di proteine,< 0,01 g di sale, 0,0 g di sodio, 3,2 g di fibra alimentare

Come funziona la spedizione?

Dopo aver ricevuto l’ordine, lo prepariamo in 24-48 ore e la spedizione in Italia impiega mediamente 48H, in Europa richiede solitamente dai 3 ai 5 giorni se tutti i prodotti sono disponibili.

Se un prodotto é "disponibile su ordinazione” oppure “ordine in arretrato”?

Se un prodotto è elencato nel carrello come “Disponibile su ordinazione” oppure “ordine in arretrato” la tempistica aumenta di 48h perché dobbiamo riceverlo dal produttore stesso.

Come spediamo i prodotti?

La nostra priorità è imballare e spedire i prodotti nel modo più sicuro possibile. Le bottiglie di vino e di olio vengono spedite con protezioni speciali in cartone, non ci saranno rotture.

Utilizzate il trasporto refrigerato?

Non hanno bisogno di essere trasportati a temperatura controllata in un camion refrigerato. Non hanno bisogno di essere trasportati a temperatura controllata in un camion refrigerato. In estate usiamo anche ghiaccio secco e refrigeratori per mantenere i prodotti freschi e la loro qualità intatta.

Ulteriori domande?

Se non riesci a trovare la risposta, contattaci

ANTONIO MATTEI

Antonio Mattei era un pasticcere fiorentino del XIX secolo, famoso per aver creato uno dei biscotti più rinomati d'Italia: il biscotto di Prato, o cantuccio.

Nel 1858, Antonio ereditò la pasticceria di famiglia e iniziò a sperimentare nuove ricette, tra cui quella dei cantucci. Questi biscotti, a base di farina, uova, zucchero, mandorle e pinoli, venivano cotti due volte per renderli croccanti e duraturi, ideali per essere conservati durante i lunghi viaggi in mare.