fbpx
Offerta

Chardonnay Fabrizio Bianchi Castello Di Monsanto

17.90 16.80

Chardonnay Fabrizio Bianchi Castello Di Monsanto

Magnifico Chardonnay nato nel cuore del chianti classico che fa della longevità e della freschezza la sua forza.

Chardonnay Fabrizio Bianchi Castello Di Monsanto

Nata nel 1980 dalla sfida di Fabrizio Bianchi di creare un vino bianco di grande carattere in un territorio non particolarmente adatto a loro, questa selezione di Chardonnay del vigneto Valdigallo, di 3,50 ettari ad un’altitudine di 260 metri con esposizione a nord-est, viene effettuata vinificato per metà in botti francesi da 5hl e l’altra metà in acciaio. Affinato per oltre due anni in bottiglia prima della vendita. La sua grande capacità di invecchiamento gli consente di godere delle sue caratteristiche dopo molti anni di vendemmia.

Lo Chardonnay Di Fabbrizio Bianchi e Uno Dei Migliori in Toscana

Sebbene il Castello di Monsanto sia noto per molti vini diversi, lo Chardonnay Fabrizio Bianchi è accettato come una delle migliori impressioni del vitigno internazionale Chardonnay, proveniente dalla Toscana! La sua freschezza e i suoi intensi aromi floreali lo rendono molto piacevole per accompagnare i migliori piatti di pesce!

Chardonnay Fabrizio Bianchi Un Ambasciatore Dei Vini Bianchi Toscani

La Toscana è giustamente riconosciuta come terra di grandi vini rossi, ma nonostante questo nome, alcuni produttori, come il castello di Monsanto, oltre a produrre grandi vini rossi, si sono impegnati nella produzione di grandi vini bianchi, sfruttando tutta la loro esperienza. Lo Chardonnay Fabrizio Bianchi è anche conosciuto come uno degli ambasciatori dei vini bianchi toscani!

Informazioni sul produttore, Castello Di Monsanto:

Ci sono due luoghi a Monsanto che catturano ogni visitatore per il fascino e la magia che si percepisce: la collina Il Poggio e la cantina storica del ‘700.

Essere in grado di trasmettere almeno un decimo delle emozioni che provi visitando la cantina Monsanto è molto difficile. Gli aromi, gli echi, i silenzi, gli strati di muffe nobili ne fanno un luogo unico che merita almeno una visita.

La società ha origine da qui. Quindi da una salita sul Poggio e da una discesa in cantina, l’idea di fare un Cru nel Chianti Classico è nata per la prima volta. Era il 1962 quando furono prodotte le prime 6.000 bottiglie del Chianti Classico Riserva Il Poggio.

Dei 72 ettari coltivati ​​a vigneto, tra i 260 e i 310 metri s.l.m., 56 ettari si trovano nel Sangiovese, la vite in cui l’azienda ha creduto profondamente fin dall’inizio. I cloni di Sangiovese presenti nei vigneti provengono da una vasta selezione di viti trovate nel vigneto Il Poggio, “la madre” di tutti i vigneti della Monsanto. In una piccola percentuale sono quindi presenti le due viti storiche del vitigno Chianti Classico: Canaiolo e Colorino.

Scopri gli altri vini del Castello di Monsanto! Castello-Di-Vini-Monsanto

Peso1.450 kg
Color

Purple, Red

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Chardonnay Fabrizio Bianchi Castello Di Monsanto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *