fbpx

Campo all’ albero La Sala

42.00

2017
un grande vino da “meditazione” e un perfetto abbinamento con la carne locale come la bistecca alla fiorentina, il cinghiale e il cervo.
Merlot 50% Cabernet Sauvignon 50%
14,5% di alcool
20 anni
sapore intenso di frutta veramente matura e anche di frutta cotta. Pieno di delicate note erbacee e speziate come foglie di mora, noce moscata, cioccolato agrodolce e incenso.
Il palato è subito travolto dalla consistenza setosa e dalla maturità dei tannini, il finale è elegante, ma complesso e caldo.
18° grado
In orizzontale, al buio e lontano da fonti di calore

Disponibilità: 1 disponibili (ordinabile)

Campo all’ albero La Sala

Un grande vino rosso del Chianti Classico. Un blend di Merlot e Cabernet Sauvignon che stupirà il vostro palato!

About the Producer, Cantina La Sala :

I terreni de la Sala si estendono nelle proprietà che sin dal 1260, con il nome di “Grande Terra Murata”, facevano parte dei possedimenti della nobile famiglia dei Giandonati; all’inizio del XV secolo i terreni passarono alla famiglia Acciaiuoli, nel 1534 al granduca Alessandro de’ Medici ed infine alla famiglia Corsini.

Dal 1981 al 2014 l’Azienda è appartenuta a Laura Baronti che insieme all’Enologa Gabriella Tani

negli anni 1990 ed inizio 2000 ha contribuito a far divenire La Sala un’Azienda di eccellenza del Chianti Classico.

Nel 2014 Francesco Rossi Ferrini acquista La Sala, concludendo un progetto agronomico importante, partito nel 1941, con la proprietà de Il Torriano, ora anche agriturismo, che vanta splendide vigne di Sangiovese e Merlot e uliveti nella zona di Montefiridolfi.

Oggi l’Azienda ha un’estensione di oltre 70 ettari, tutti all’interno della zona del Chianti Classico, dei quali 32 ettari sono quelli vitati e circa 40 ettari sono destinati a olivi e bosco, tutti i vigneti sono collocati tra i 150 m s.l.m ed i 350 m s.l.m.

Subito dopo l’acquisto de La Sala, Francesco ha intrapreso un lavoro importante di ammodernamento in cantina ed in vigna, convertendo l’azienda all’agricoltura biologica e non solo. Gli obiettivi finali sono la sostenibilità, e il raggiungimento della qualità dei prodotti nel rispetto dei terreni e della biodiversità naturale. La selezione dei migliori terreni con diversa esposizione ed altitudine, le basse rese e la vinificazione separata di ogni appezzamento, garantiscono poi alla proprietà una profonda conoscenza dei propri vigneti e ottime vendemmie anche nelle annate più difficili.

Peso1.5 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Campo all’ albero La Sala”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *