fbpx

Prodotti Tipici Toscani: La TOP10 di Passione Toscana

Immaginate di essere in vacanza in Toscana, di cenare in uno dei tanti ristoranti tipici, lungo la costa, in campagna, in collina oppure in montagna, degustando dei meravigliosi prodotti enogastronomici locali e di innamorarvi di questi prodotti tipici toscani a tal punto da non poter rinunciare più a quei sapori. 

Adesso immaginate di recarvi al vostro solito supermercato, alla vostra enoteca di fiducia e nel miglior gourmet-shop della vostra città, proprio alla ricerca di quei prodotti tipici, senza riuscire a ritrovare quei sapori autentici che tanto vi avevano fatto innamorare della Toscana…

Da oggi non sarà più un problema, perchè Passione Toscana nasce proprio per soddisfare questo bisogno!

Ma quali sono i migliori Prodotti Tipici Toscani?

 

Facciamo un passo indietro,perché prima di parlare dei prodotti tipici Toscani, troviamo doveroso parlare un po’ della Toscana e del perché i prodotti tipici toscani sono così speciali. 

La Toscana, terra selvaggia ed incontaminata, è la “casa” di molti prodotti tipici eccezionali, basti pensare alle numerose certificazioni presenti in questo magnifico territorio. 

Grazie alla sua particolare conformazione geografica, la Toscana, risulta essere naturalmente predisposta alla “nascita” di varie tipologie di Prodotti Tipici.

La Toscana può infatti vantare: 16 DOP, 15 IGP, 41 DOC, 11 DOCG e 6 IGT. 

Di seguito troverete la Top 10 dei Prodotti Tipici Toscani Secondo il Team di Passione Toscana, leggi l’articolo e scopri a quale prodotto tipico Toscano abbiamo riservato il primo posto!

10: Il Fagiolo Di Sorana

Per aprire la nostra TOP10 dei prodotti tipici toscani abbiamo scelto il Fagiolo Di Sorana, forse un prodotto sconosciuto a molti ma motivo di vanto da sempre  per gli abitanti di Pescia, in provincia di Pistoia. 

Il fagiolo di sorana può infatti essere coltivato esclusivamente in piccoli fazzoletti di terra lungo il torrente Pescia.

Un’altitudine ottimale, tra i 200 e i 750 m s.l.m., un’abbondanza di acqua scarsamente calcarea, una buona percentuale di umidità dell’aria e un’ottima esposizione al sole. Inoltre, i terreni ben drenati, sciolti e sabbiosi permettono una fortunata combinazione di diversi elementi che contribuiscono alla nascita del mitico Fagiolo Di Sorana.

La raccolta, manuale, avviene solitamente nel mese di settembre. I fagioli vengono poi esposti al sole per 3/4 giorni per completare l’essiccazione.

Durante l’inverno vengono conservati in appositi contenitori con l’aggiunta di grani di pepe, radici di valeriana o foglie di alloro.

Saporito e molto digeribile, è protagonista di molte ricette ma il modo migliore per gustarlo è cucinato “nel fiasco”, cioè in contenitori di vetro con una grande bocca comunemente chiamati “Gozzi”.

Perlaceo, piccolo e dalla buccia molto sottile è impossibile cambiarlo per altri tipi di fagioli.

Scopri il fagiolo di Sorana: Fagioli Di Sorana

9: Finocchiona Toscana

Se dici Toscana, dici Finocchiona, da sempre. L’origine di questo meraviglioso insaccato toscano è infatti antichissima. Si racconta che nel Chianti, durante il medioevo vi furono delle annate poco favorevoli per i produttori di vino locali, i quali per mascherare i difetti dei loro vini incominciarono ad insaporire gli affettati con semi di finocchio selvatico, per rendere più piacevole il vino al primo sorso.

. Il risultato fu invece sensazionale e da subito la finocchiona ( il termine finocchiona è nato invece a fine 800) venne utilizzata sia dagli chef delle grandi casate toscane che dalle osterie più povere. 

La finocchiona è quindi un insaccato che accontenta tutti, tanta è la sua bontà.

Costituita da carne di suino magra, scelta, viene macinata assieme ad un po’ di lardo a grana più grossa della salsiccia; aromatizzata con pepe, sale e finocchio selvatico è poi insaccata e stagionata almeno per un mese. Al taglio è di colore rosso-rosato e profuma di finocchio selvatico.

Tutti questi aspetti, oltre alla qualità del prodotto stesso ci hanno convinto ad inserire il prodotto nella nostra TOP10 di Prodotti Tipici Toscani.

Clicca qui per la finocchiona Toscana: Finocchiona Toscana

8: Cipolla Di Certaldo

Presidio Slow Food, la cipolla di Certaldo è stata anche inserita nello stemma della città da cui prende il nome. Si può  quindi, considerare un elemento fondante dell’identità cittadina; simbolo e bandiera di una civiltà contadina di antichissime tradizioni.

Citata anche da Giovanni Boccaccio nel VI libro del Decameron, viene da sempre coltivata nei terreni intorno al piccolo borgo medievale di Certaldo. 

Cipolla rossa di gusto dolce e particolare, di forma rotonda con caratteristico schiacciamento ai poli, colore rosso-violaceo con tuniche interne di colore bianco-rossastro e pezzatura medio-grossa.

Storia, caratteristiche organolettiche uniche ed un gusto tra i più pregiati fanno in modo che la cipolla di Certaldo sia uno dei prodotti tipici toscani più amati dai migliori chef, tanto da guadagnarsi il prestigioso riconoscimento di presidio slow food.

Scopri la confettura di cipolle rosse toscane: Cipolle Rosse Toscane

olio_extravergine_Category

7: Olio Extravergine D'Oliva Toscano

Chi vive in Toscana o comunque la frequenta spesso, lo sa. L’olio Toscano è tra i migliori al mondo, e possiede un primato indiscusso.

Prodotto da millenni, l’olio toscano è alla base di moltissime ricette tipiche, che senza l’aggiunta di un di un olio di altissima qualità, non risulterebbero così speciali.

A stupire, oltre  alla qualità dell’olio prodotto quasi artigianalmente nel terreno del nonno, sono i produttori specializzati che ogni anno vincono molti premi con i loro oli monocultivar ed i loro blend.

In toscana viene prodotto in ogni provincia, in ogni comune e seppur ogni zona presenti le proprie caratteristiche, la qualità media è talmente alta da oscurare altre regioni d’Italia, anche le più vocate.

è stato per noi veramente difficile collocare l’olio toscano nella nostra TOP10 dei prodotti tipici toscani; l’unica cosa certa era il fatto che si meritasse un posto in questa lista di eccellenze.

Scopri gli oli monocultivar Toscani: Olio Toscano

Clicca qui per le lattine di olio toscano: Olio in Latta Tenuta Gardini

6: Sangiovese: Brunello Di Montalcino, Chianti Classico e Nobile Di Montepulciano

Il vino toscano, come per l’olio, viene prodotto ovunque, in ogni provincia ed in ogni comune.

Ci sono però realtà impossibili da collegare ad altre, sia per storia, che per fama e qualità.

Quando si parla di vino toscano, immediatamente si pensa a loro: Il Brunello Di Montalcino, Il Nobile Di Montepulciano ed il Chianti Classico.

Questi meravigliosi vini, a base sangiovese (il vitigno autoctono più importante e famoso) sono fra i più rappresentativi della regione; non hanno quindi bisogno di presentazioni e di spiegazioni riguardo la loro capillare presenza all’interno della nostra TOP10 di Prodotti Tipici Toscani.

Scopri la nostra selezione di: Brunello, Nobile e Chianti Classico

5: Pecorino Di Pienza

 

In una terra magica come la Val d’Orcia, nei comuni di Pienza e Montepulciano, viene prodotto uno dei migliori prodotti tipici toscani: il pecorino di Pienza.

A conferire qualità e gusto a questo prodotto toscano, oltre alla qualità ed alla bontà dell allevatore di pecore, è un unico aspetto: La val d’orcia, o meglio, le erbe che crescono nelle crete senesi del territorio, che non crescono in nessun’altra parte del mondo.

Fortemente legato alla territorialità, il pecorino di Pienza, è anche fortemente legato alla stagionalità.

Queste erbette spontanee, di cui esclusivamente si nutrono le pecore locali, cambiano a seconda della stagione: il risultato è un formaggio sempre diverso e che sa stupire con sapori ed odori mai uguali e mai banali.

Scopri il pecorino di Pienza del Podere Bagnolo: Pecorino Di Pienza

white truffles

4: Tartufo Bianco Di San Miniato

Il cibo dei re, il tuber magnatum pico è un fungo che cresce sotto terra, a pochi centimetri dalla superficie, in pochissime ( e fortunatissime) zone in tutta Italia.

Per qualità e quantità il tartufo bianco di San Miniato è secondo solamente a quello di Alba, in Piemonte.

La raccolta inizia a fine ottobre e dura un massimo di 3 mesi.

Ogni famiglia di tartufai custodisce gelosamente i propri sentieri nei boschi ed i propri segreti per l’addestramento dei cani da tartufo.

Servito nelle tavole più prestigiose del mondo, il tartufo bianco di San Miniato vanta anche alcuni record, che ci hanno convinto ad inserirlo al quarto posto nella nostra TOP10 di prodotti tipici toscani.

Il tartufo bianco, il più grande mai rinvenuto: un profumatissimo tubero di 2.520 grammi, fu donato nel 1954 al Presidente statunitense Eisenhower, fu ritrovato proprio nei folti boschi di San Miniato.

Ordina adesso il tuo tartufo fresco: Tartufo fresco di San Miniato

Scopri i prodotti a base di Tartufo: Tartufi Nacci

3: Cantucci e Vin Santo

Non potevano mancare, come alla fine di ogni pranzo o cena toscana che si rispetti, gli intramontabili cantucci e vin santo, a cui abbiamo dedicato il terzo posto nella nostra Top10 di prodotti tipici toscani.

Figli delle più povere tradizioni contadine, i cantucci ed il vin santo sono un’ottima combinazione che ovunque viene riconosciuta come simbolo e vanto della Toscana.

I Cantucci sono i biscotti alle mandorle più famosi al mondo, vengono prodotti in ogni zona della toscana, e ogni forno ha la sua ricetta personale, segreta e diversa dagli altri.

Parlando del Vin Santo del Chianti Classico, invece, va detto che dà disciplinare può essere prodotto esclusivamente nell’area del Chianti Classico e solamente utilizzando i vitigni Malvasia Bianca e Trebbiano Toscano.

Scopri la nostra selezione di Vin santo del Chianti classico: Vin Santo

Clicca qui per i migliori cantucci Toscani: Cantucci Tradizionali Toscani

2: Lardo Di Colonnata

Al secondo posto troviamo il Lardo di Colonnata, un prodotto unico, irripetibile e dalle caratteristiche organolettiche eccezionali.

 Il lardo di maiale stagionato nel piccolo borgo di Colonnata arroccato nelle alpi apuane, in provincia di Carrara, ha particolari caratteristiche che lo rendono unico in tutto il mondo.

A fornire queste qualità uniche al Lardo di Colonnata sono principalmente 3 fattori:

  1.  Il clima: Colonnata è posto a 550 metri sul livello del mare e incastonato tra cave di marmo e boschi di castagni. E’ caratterizzato da un microclima ideale per la lunga maturazione del prodotto (minimo sei mesi, ma anche due o più anni) che si svolge in vasche di marmo (conche) a temperatura naturale (senza condizionamento forzato). 
  2. Il marmo: l’invecchiamento nelle pareti vivo, la respirazione o l’utilizzo di contenitori inerti, realizzati in acciaio o in plastica, non sono certamente la stessa cosa. Quindi non tutti i marmi sono uguali: devi sapere come scegliere quello giusto, cioè quello a grana fina nel bacino di Canaloni di Colonnata.
  3. La straordinaria varietà di erbe e spezie locali aromatiche utilizzate in fase di preparazione (non è consentito alcun tipo di additivo, conservante e aroma), per quanto l’antica procedura viene tramandata di generazione in generazione. La stagionatura avviene per almeno 6 mesi in “conche” di marmo: nello specifico in blocchi di marmo bianco scolpiti. Il lardo messo lì insieme al sale e alle varie spezie produce una “salamoia” che la conserva e la mantiene per anni.

Tutte questi aspetti magici ci hanno convinto ad inserire il Lardo di colonnata al secondo posto della nostra TOP10 di Prodotti Tipici Toscani.

Clicca qui per il miglior Lardo Di Colonnata: Lardo Di Colonnata

Masseto 2001

1: Masseto e Sassicaia

I due vini italiani più famosi al mondo sono Toscani: Masseto della famiglia Frescobaldi e Sassicaia dei Marchesi Antinori. Non potevamo quindi non premiare questi vini leggendari con la prima posizione della nostra TOP10 dei migliori prodotti tipici toscani.

Entrambi figli di un territorio unico come quello di Bolgheri sono passati tra le mani di imprenditori eccezionali, lungimiranti e caparbi. Masseto e Sassicaia rappresentano l’italia, e la Toscana, nel mondo e sono gli unici vini che riescono a competere ( e molto spesso a vincere) contro i cugini francesi nelle migliori competizioni internazionali.

Masseto e Sassicaia, Sassicaia e Masseto, sono vini che solo a pronunciarli, riescono ad emozionare e scaldare i cuori degli appassionati di tutto il mondo.

Scopri la selezione dei vini top di Passione Toscana: Migliori Vini Toscani

This is the TOP10 of the Typical Tuscan Products according to us of Passione Toscana, what do you think?

Let us know which is your favourite typical Tuscan product and which is your TOP10! Share this article with your friends and discover their TOP10!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
worldwide_shipping

Worldwide shipping

If you are interested in our products but the country of delivery is not in our list, there are no problems, send us an email to info@passionetoscana.com to place an order!

logo - quality award-winning

High Quality

We continually taste new products that we select thanks to the advice of the best chefs and sommeliers, that's how we guarantee High-Quality Food&Wine products.

Logo Best Offers - Discount Label

Best Offers

Sign up now so you do not miss our offers! You will immediately get a coupon worth 5% discount at the shopping cart on your first order!

logo padlock _secure payment

Secure Payments

Paypal, Visa and Mastercard Circuit are here to protect your payment and your money! We do also accept Bank Transfer!